Donne del Digital Design

Questo filone di ricerca si inserisce in quello più ampio dedicato alla storia dei new-media di cui propone un taglio particolare dedicato alla presenza e alla valorizzazione delle figure femminili nel settore del digital design.

Charlotte Perriande alla Triennale di Milano
Charlotte Perriand alla Triennale di Milano

Iniziata nel 2015 a seguito dell’incontro A/B/D Angelica e Bradamante sta ora proseguendo con un particolare focus, da un lato sulle figure archetipiche, soprattutto del panorama americano e dall’altro, sulla situazione italiana e le sue peculiarità.


Pubblicazioni correlate:


Interventi a conferenze:

  • Convegno ABC Angelica e Bradamante le Donne del Design organizzato da AIS Design. Contributo: Donne, comunicazione, tecnologie. Triennale di Milano, 18 giugno 2016.
  • Giornata di studio A/B/D/ Angelica e Bradamante: le Donne del Design fra storia, ricerca e professione promossa da AIS Design, AIAP, ADI, AWD e DxDesign. Contributo su invito alla tavola rotonda: Donne e Digital Design in Italia. Fondazione Isec, Sesto San Giovanni, 30 novembre 2015.

Tesi sviluppate su queste tematiche:

  • Costa, C. (2016, luglio). Donne e digital design. Una mappatura scritica dello scenario italiano. CdL in Comunicazione e Psicologia, Università di Milano-Bicocca
  • Elia, A. (2016, luglio). Donne e digital design. L’associazionismo come forma di partecipazione delle donne nel settore delle tecnologie digitali e STEM. CdL in Comunicazione e Psicologia, Università di Milano-Bicocca
  • Granito, S. (2016, ottobre). Donne e Digital Design. Un wiki per mappare la storia delle protagoniste italiane. CdLM in Teoria e Tecnologia della Comunicazione, Università di Milano-Bicocca