Legibility e readability di screen-font & ePublishing

ePublishing, editoria e tipografia digitale nell’era della mobilità

L’introduzione di device mobili quali SmartPhone e Tablet e l’incalzante trasformazione dei supporti di visualizzazione (monitor OLED, QUAD, eInk, Retina) congiuntamento alla distribuzione in contesti Cloud e Ubiquitus di contenuti, sta profondamente trasformando i contesti di uso e di fruizione delle merci comunicative. Il filone di ricerca affronta dal punto di vista teorico, disciplinare e professionale la “quarta rivoluzione” dell’editoria con una particolare attenzione alle problematiche metodologiche, agli aspetti dei linguaggi progettuali – sempre più multimodali – ed ai nuclei culturali fondanti la disciplina del Graphic Design. Particolare attenzione e progetti di ricerca sperimentali sono stati dedicati alla seconda e terza generazione di screen-font ed alle questioni della readability e legibility in confronto ai mondi tradizionali e della carta stampata.

Progetti correlati:

  • Font e dislessia: valutazioni sperimentali
  • Pastiche, legibility e readability di uno screen font gestaltico per le scienze della mente
  • Readability e legibility di screen-font di terza genereazione mobile
  • Readability e legibility di screen-font di seconda genereazione desktop
  • Res Logica
  • Visivamente parlando – Progetto eGutenberg

Tesi sviluppate su queste tematiche:

  • Brambilla, V. (2018). Caratteri tipografici e dislessia: una valutazione sperimentale
  • Brivio. E. (2018). Pastiche: la readability di uno screen font gestaltico. Uno studio sperimentale
  • Forte, S. (2015). Pastiche un font per le scienze della mente. Un approccio gestaltico al design della leggibilità di un carattare tipografico. [64]
  • Montoli Erica (2011). La terza generazione di screen font: readability nei nuovi contesti mobile
  • Pontieri Domenica (2011). La terza generazione di screen font: legibility nei nuovi contesti mobile
  • Sangalli Emanuele (2011). Advertising e nuovi display.
  • Serra, M. (2010). Nuovi stili di tipografia per il web [35]
  • Colombo, L. (2008). The New Web Typography.Scenari e prospettive della tipografianel World Wide Web

  • Patti, M. (2016). Res Logica-Magister. Dall’aula 2.0 a un’app per l’insegnamento dell’analisi logica.
  • Stanzione D. (2017). Res Logica-Discipuli. Una prospettiva Human-Centered al design di un’app per l’apprendimento dell’analisi logica.
  • Cremonesi Davide (2011). Tra carta e web: il paradosso dell’eBook
  • Cillo, S. (2014). Res Logica: dall’eLearning a un’app per imparare l’analisi logica nell’era 3.0 [56]
  • Carisio, M. (2014). Res Logica: dall’editoria scolastica a un’app per imparare l’analisi logica nell’era 3.0 [57]
  • Tizzoni, M. (2014). Res Logica: dall’Edutainment a un’app per imparare l’analisi logica nell’era del 3.0 [58]

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *