Argomenti di tesi 2019-20 in Visual Design e Comunicazione Visiva e Design delle Interfacce

Argomenti di tesi 2019-20 in Visual Design e Comunicazione Visiva e Design delle Interfacce per i corsi di laurea in Scienze Psicosociali della Comunicazione e in Teoria e Tecnologia della Comunicazione dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca.

CdL in Scienze Psicosociali della Comunicazione – Visual Design

  1. 50 parole per dire neve: colore e linguaggio. [T/M]
  2. Sigle, titoli di testa, titoli di coda. Il linguaggio animato dei paratesti cinematografici [T/M]
  3. Sigle, titoli di testa, titoli di coda. Interazion imultimodali tra immagini animate e suoni [T/M]
  4. Graphic design + interactive surfaces: poster ipermediali [T/M]
  5. Mazzoli, S. (2020) Design for all/Universal design: un confronto critico [T/M]

CdLM in Teoria e Tecnologia della Comunicazione – Comunicazione Visiva e Design delle Interfacce

  1. Interactive surfaces + Arduino [S/P] da settembre con laurea a marzo con possibilità di tirocinio interno
  2. Phygital & Cultural Heritage. Mappatura e valutazione sperimentale [M/S/P]
  3. Visualizzare i dati, narrare storie. Datavisualization e infografica nel settore dei beni storico-culturali [M/S/P]
  4. Sincrono vs. differito: visualizzare il tempo tramite strumenti digitali [S/P]
  5. Che colori vede chi non vede colori? [S/P]
  6. Dalle mappe all’infografica: rappresentazine e interazione con il dato spaziale. [T/S/P]
  7. Dalle timeline all’infografica: rappresentazine e interazione con il dato temporale. [T/S/P]

Alcuni temi si prestano anche ad essere sviluppati tramite esperienze di progetto, esperimenti, sviluppo di casi studio e/o a partire da esperienze di tirocinio. L’offerta di titoli potrà variare durante l’a.a.

[T]= teorica; [S]= sperimentale; [P]= progettuale; [M]= mappatura critica

NB
Indipendentemente dal numero dei titoli/temi
, la disponibilità è in funzione dei posti che si liberano a giugno, ottobre e febbraio/marzo dei singoli a.a.

Viene data la precedenza agli studenti che hanno sostenuto gli esami in modalità progettuale e che abbiano già una discreta conoscenza rispetto alle tematiche scelte.

[Aggiornato al 4 luglio 2019]

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *